mercoledì 15 giugno 2011

UMORE K.O.

Ieri sera ho preso uno Xanax e ho dormito...
Oggi sto così, non so nemmeno io come: afflitta, sconsolata, triste, pensierosa e insieme eccitata, smaniosa,euforica...rido e piango...
Diciamo che se lucidamente mettessi la vita su una bilancia i più e i meno si equivarrebbero...ma oggi prevalgono i no...

Sono sola in ufficio, meglio così, sono sola con i miei sbalzi d'umore senza dover renderne conto a nessuno...

Penso che se stessi zitta e tirassi avanti mi eviterei tanti ostacoli...ma non ce la faccio, se vedo qualcosa di storto devo tentare di raddrizzarlo e poi sistematicamente prendo una palata sulla faccia...

Ho una sacca sotto la scrivania, solo un cambio, vado una notte da un'amica...cambiare aria 24 ore mi farà senz'altro bene...

Un colloquio alle 16:00, un miraggio già lo so, ma che stamattina mi ha dato la forza di alzarmi...

Indosso la mia maglietta preferita, con un gatto sul davanti con una collana di perle, forse poco adatta per un colloquio macchisenefrega, volevo vivesse con me questa giornata strana...

Devo chiedere un permesso per andare via prima...se non me lo danno è la fine!!!
Alle 12:59 stacco tutto e vado via...lascerò qui il mio malumore, respirerò un po', guarderò le cose con distacco...poi giovedì andrò anche dall'allergologo così riprendo a respirare seriamente...

Siederò su treno, con un libro aperto sulle ginocchia ma con lo sguardo perso verso il finestrino, verso quel paesaggio che conosco a memoria ma che ogni volta mi attira a sè come una calamita...


Guarderò chi avrò seduto di fronte e immaginerò la sua vita per non pensare alla mia..

Mi farò un regalo, qualcosa di inutile ma che per un attimo mi farà stare meglio!!!

Stasera mangeremo schifezze, guarderemo un film e ci lamenteremo delle nostre vite, mi diranno "hai ragione" anche se non è così ma non importa, in quel  momento mi aiuterà...

Guarderò tutto da lontano per qualche ora e troverò la forza per rimettere insieme i pezzi di quello che mi è caduto addosso come un macigno e mi ha fatto male, nella frana lo so ho le mie responsabilità e affronterò anche quelle...

Oggi vi saluto con questo post un po' triste ma sono sicura che tornerò con qualcosa di bello da raccontarvi...

16 commenti:

Bert ha detto...

allora siamo in due a stare un po' così, però stamattina già va meglio, vero?

Marianna ha detto...

Tesoro che cosa è successo? Mi fa strano leggere un post così.. accidenti mi dispiace davvero cavoli! Ma tutto bene con Cicci vero?
P.S. In Bocca al lupo per il colloquio ed un abbraccio stritoloso!

Lian ha detto...

è brutto sentirsi così ... però fai bene a cambiare aria ... respirare (a parte l'allergia) questa aria d'estate e ... pensare che domani andrà meglio!

secondo binario ha detto...

Ragazzi grazie a tutti di cuore!!! il volstro sostegno è davvero prezioso...
@ Lian :un benvenuto particolare...e mi dispiace che tu abbia beccato questo post pietoso!!!

serena ha detto...

dai su tirati su, non ti si può vedere così non è da te.
ciao ciao un abbraccione.

Chiaretta ha detto...

Ciao! Su coraggio! "Domani è un altro giorno"! Noi ti siamo vicine.. in bocca al lupo per il colloquio! Un abbraccio!!!

Aliღ ha detto...

Ti auguro di fare un buon colloquio e ritrovare la serenità! Un bacio

secondo binario ha detto...

Grazie a tutti ragazzi!!!va già molto meglio...tenete le dita incrociate per me...vi aggliornerò presto...ora scappo!!!

Alamuna ha detto...

Giornate no capitano davvero a tutti... forza! :)

and i'm fine, but not okay ha detto...

tesoro purtroppo le giornate così capitano.
ma qualsiasi cosa sia successa forse hai davvero solo bisogno di un pò d'aria fresca, di un regalo inutile e di sentirti dire che hai ragione.


allora io resto qui a farti forza :)

un bacione

Pri ha detto...

Non è una bella giornata, ma invece di piangerti addosso stai facendo di tutto per tenerti su o addirittura migliorare. E sei bravissima! Trai sempre insegnamento da momenti bui come questo, vedrai che ti aiuterà.
Ti abbraccio forte, e ricorda che anche qui ci sono tante persone che nel loro piccolo modo virtuale ti sono vicine. :)
Smack!

Vince Symo ha detto...

I momenti no capitano a tutti, è perfettamente umano.
Credo tu faccia bene a staccare un po' la spina, a coccolarti anche un po'. :)

L'immagine del treno mi ha fatto ritornare in mente questo racconto, un'immagine abbastanza e significativamente presente per me in questi ultimi mesi.
In bocca al lupo per tutto e complimenti per il blog (mi sono intrufolato dal blog di Bert :P).

A presto.

secondo binario ha detto...

Grazie a tutti di nuovo, davvero!
@ VinceS: Benvenuta...vado a leggerlo subito!

segretaria ironica ha detto...

Chi ti capisce meglio di me, appena laureata, nella nostra amata Storia dell'Arte tante aspettative, tanta voglia di fare e prima che ho raccolto qualche risultato ci è voluto un bel po' di tempo!! Di giornate no, ne ho passate anche io!!! L'imporante è sempre sempre sempre rialzarti!!!

secondo binario ha detto...

@Segretaria: Infatti è dura!!!ma quandon il gioco si fa duro i duri iniziano a giocare =D

segretaria ironica ha detto...

Bravissima così ti vogliooooooooooooooooooooooooooooooooooo